Facebook:  Ossigeno Ozono Terapia SIOOT    @DrGiuseppeZorzaBrescia

                         Instagram : dr_zorza_ozonoterapia

 

                      L'OZONOTERAPIA PUO' SERVIRTI?                     

  PARLA DIRETTAMENTE

CON IL MEDICO OZONOTERAPEUTA

                                                            CHIAMA IL    3276156434                                     

                Dal lunedi al venerdi: dalle 9 alle 19   PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI


OSSIGENOOZONO TERAPIA

Terapia mirata a Controllo Fotometrico

 

La terapia deve essere preferibilmente eseguita da un medico formato in questa tecnica con Master universitario in ozonoterapia.

L'ozonoterapia eseguita da personale non medico con macchinari elettromedicali non certificati e non dotati di fotometro, è nella migliore delle ipotesi inutile ( ozonoterapia senza aghi, etc..).

 

 

Indicazioni cliniche: (Alcune)

Neurochirurgia: Ernia del disco, Dolore lombare e cervicale, Lombosciatalgia,...

Dermatologia: Herpes Zoster, Acne, Lipodistrofia ( cellulite), Trattamento lesioni cutanee da decubito, ulcere, …

Geriatria:Demenza senile, Artrosi, Processi infiammatori cronici, Dolore cronico,....

Oculistica: Maculopatia degenerativa, …

Odontoiatria: Trattamento carie, disinfezione post-chirurgica implantare, Osteonecrosi,...

Ortopedia: Reumatismi articolari, gonartrosi, Coxoartrosi,...

Reumatologia: Fibromialgia, Artrite psoriasica, ......

 e molte altre.

 

COME FUNZIONA ?

I meccanismi più importanti alla base della sua efficacia sono:

  • Aumento della disponibilità di ossigeno nei tessuti attraverso un effetto favorente il microcircolo, una più facile cessione di ossigeno in periferia e la ridotta viscosità ematica ( deformabilità dei globuli rossi)

  • Effetto antiossidante

  • Effetto antiinfiammatorio, antidolorifico e rilassante il muscolo

  • Effetto antibatterico, virus statico ed antifungino.

 Vie di somministrazione:

Topica :

A contatto con la cute ( per esempio per curare lesioni da decubito o ulcere trofiche)

 

Locale:

  •  Per via intramuscolare ( per esempio per curare le ernie discali)
  • Infiltrazione sottocutanea o intraarticolare ( per esempio per il dolore da contrattura dorsale, lombare, per il dolore artrosico della schiena, del ginocchio, ed altre articolazioni, cefalee vasomotorie, muscolotensive, etc)
  • Per insufflazione rettale, vaginale o uretrale ( per esempio nelle disbiosi, colite spastica,  malattie infiammatorie intestinali, prostatiti, etc.)

Sistemica:

Tecnica di autoemoinfusione, addizionando una miscela di ossigeno/ozono al sangue previo prelievo e reinfusione ( senza manipolazione, con sistemi certificati a circuito chiuso)

Utilizzata per:

  • Sindrome da stanchezza cronica
  • Fibromialgia
  • Artrite reumatoide
  • Parkinson
  • Altre

Effetti collaterali dell'Ozono: 

Non esistono effetti collaterali o reazioni allergiche se il trattamento viene eseguito rispettando i normali protocolli.

 

Dr. Giuseppe Zorza 

MASTER UNIVERSITARIO IN OZONOTERAPIA ( Università di Pavia)

membro SIOOT

 

ARGOMENTI DI OSSIGENO-OZONOTERPIA: (link)

 

Fibromialgia

Mal di schiena